Nel pieno rispetto della lunga storia del Sangiovese, con la volontà di rendere omaggio a questo angolo d’Italia e alla sua storia enologica, Poggio della Dogana ha scelto di affidare i suoi filari a chi rappresenta la memoria storica del territorio.

La conduzione dei vigneti, totalmente in regime biologico (certificata a livello europeo da Suolo e Salute), è affidata all’Agronomo e Dottore di Ricerca Francesco Bordini, rinomato enologo e massimo conoscitore dei vitigni romagnoli. Dedica la sua vita alla produzione di vini autoctoni, prediligendo l’evoluzione del Romagna Sangiovese verso sentori più attuali , rispettando la tradizione legata al terroir.

Terra del Sole

L’8 dicembre 1564, giorno dell’Immacolata Concezione, nel territorio “ultimo“ del Granducato di Toscana in Romagna, fu celebrato un importante rituale liturgico con lo scopo di accompagnare e benedire la fondazione da parte di Cosimo I de’ Medici, primo Granduca di Toscana (1519-1574), della città fortezza di Terra del Sole: sarebbe sorta in un luogo che per natura pareva ostile a un insediamento urbano (qui il fiume Montone creava frequenti alluvioni) e di difficile gestione amministrativa (qui vigeva la legge del banditismo). La prima pietra fu posata da Antonio Giannotti, vescovo di Forlì.

Vino & Arte

Etichette

Le nostre etichette riproducono i disegni di Silvio Gordini, artista noto agli inizi del ‘900 in Emilia Romagna, trisavolo da parte di mamma di Aldo e Paolo Rametta.

Enologo

Francesco Bordini

Nel pieno rispetto della lunga storia del Sangiovese, con la volontà di rendere omaggio a questo angolo d’Italia e alla sua storia enologica, Poggio della Dogana ha scelto di affidare i suoi filari a chi rappresenta la memoria storica del territorio.

La conduzione dei vigneti, totalmente in regime biologico (certificata a livello europeo da Suolo e Salute), è affidata all’Agronomo e Dottore di Ricerca Francesco Bordini, rinomato enologo e massimo conoscitore dei vitigni romagnoli. Dedica la sua vita alla coltivazione della vite e alla produzione di vini con vocazione autoctona, che siano un ritratto dei vignaioli, del paesaggio vitivinicolo e dei territori in cui opera.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux