• Capunèt

    I capunèt sono degli involtini di verza ripieni di carne, tipici della tradizione piemontese: un piatto facile da fare che potete abbinare al nostro Santa Reparata, gli aromi di mirtillo, mora e cliegia, con un pizzico di pepe, ben si sposano con questo piatto sostanzioso.

    Ingredienti per 4 persone

    16 foglie di cavolo verza
    150 g di carne di manzo o di vitello
    100 g di salame cotto
    80 g di burro
    2 uova
    Mollica di pane ammorbidita nel latte q.b.
    Prezzemolo q.b .
    1 spicchio di aglio
    Parmigiano Reggianograttugiato q.b.

    Procedimento

    Scotta in acqua bollente le foglie di cavolo, già mondate e lavate. Scolale e stendile su uno strofinaccio pulito.

    Lava il prezzemolo e tritalo assieme allo spicchio d’aglio.

    Trita anche la carne e il salame, poi metti il tutto in una terrina, unisci il Parmigiano Reggiano, le uova e la mollica di pane precedentemente ammorbidita nel latte. Mescola bene, metti un po’ di composto su ogni foglia di verza, poi arrotola ottenendo un involtino.

    Disponi i capunèt  così ottenuti su una pirofila precedentemente imburrata, spolve con del Parmigiano Reggiano grattugiato  e gratina in forno.

  • Fricò

    Il fricò piemontese è un gustoso e saporito secondo piatto a base di carne, una versione particolare dello spezzatino, tipico di tutti i luoghi di montagna: qui abbiamo i funghi che danno un tocco di originalità a un piatto già di per se succulento e strutturato. Abbinatelo al nostro Santa Reparata e il gioco è fatto!

    Ingredienti per 4 persone

    300 g di spezzatino di vitello

    500 g di patate

    30 g di burro

    20 g di funghi

    1 litro di brodo di carne

    1 cipolla

    1 cucchiaio di salsa al pomodoro

    2 foglie di alloro

    1 rametto di rosmarino

    sale q.b.

    pepe q.b.

    Procedimento

    Soffriggi la cipolla tagliata sottile con l’alloro e il rosmarino, aggiungi la carne e lascia rosolare bene il tutto per una decina di minuti mescolando di tanto in tanto. Aggiusta di sale, copri con due mestoli di brodo, quindi abbassa la fiamma e cuocere per altri 20 minuti. Nel frattempo, sbuccia le patate e tagliale a cubetti, uniscile alla carne con la salsa di pomodoro e i funghi.

    Bagna ancora con un po’ di brodo, pepa, copri con il coperchio e cuoci ancora per 40 minuti.

    Servi caldissimo.

WordPress Appliance - Powered by TurnKey Linux